Giardino, astrologia e…

giardino di Maggio

In primavera abbiamo tanti lavori da fare. Per quanto riguarda le piantagioni dovremmo:

Riempire le cassette di balconi e davanzali con fiori primaverili e bulbose che tra poco verranno sostituiti dai fiori estivi.

Azalee, gardenie, primule e ortensie possono soggiornare in giardino o balcone, facendo attenzione all’abbassarsi improvviso delle temperature.

Rinvasiamo le piante d’appartamento e da balcone. Generalmente si cambia vaso ogni due anni; se decidiamo che la pianta va bene li dov’è provvediamo a concimare oppure cambiare, con del terriccio nuovo,  il primo strato di terriccio dai vasi.

Per quanto riguarda gli esemplari troppo grandi, togliere le foglie secche e i rami più deboli.

Riserviamo qualche vaso vuoto per seminare fiori facili per l’estate: calendole, salvia ecc.

Se si ha un giardino bisogna lavorare bene la terra e distribuire concime prima delle piantagioni. Gli arbusti come il lillà, le forsizie, spiree, viburni, andranno potati alal fine della fioritura. Legare i tralci disordinati dei rampicanti (buganville, plumbago, gelsomini) e accorciare quelli che tendono a sconfinare.

Le potature primaverili stimolano la fioritura.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: