Giardino, astrologia e…

i cani “parlano”

Convivere con uno o più cani consente, nel tempo, di capire il loro  modo di “parlare”. Lo fanno con gesti, più o meno espliciti, utilizzano  il corpo, i suoni modulati in base alla situazione che il nostro amico sta vivendo.

Partiamo dall’estremità del corpo: la coda

S e il cane vuole manifestare dominio, possesso della zona in cui si muove, sicurezza di sé,  tiene la coda alta. Al contrario se  ha un disagio, un  malessere fisico, o vuole dimostrare  sottomissione, generalmente la tiene bassa o fra le gambe.

Talvolta lo possiamo vedere con la coda che vibra,  in quel caso  è felice ed eccitato per un’uscita improvvisa,  è emozionato.

Minaccia e aggressività vengono mostrati se rizza il pelo all’attaccatura della coda.

Sbadiglia: quante volte è capitato di vederlo sbadigliare anche rumorosamente!

Se questo avviene dopo il risveglio da uno dei frequenti pisolini non è altro che bisogno di ossigeno (la comune fame d’aria).In altre occasioni esprime ansia, paura, nervosismo. Capita, ad es.,  quando gli amici umani sono troppo appiccicosi, lo toccano, gli arruffano il pelo, lo strappazzano di coccole cosa che a lui fa  venire un nervoso!!!

Il sorriso. Ho sentito dire “il mio cane ride”, si,  solo che quel mostrare o meno i denti, non è un sorriso vero e proprio, è un messaggio di  pace, di resa e/o sottomissione. Generalmente si limita a scoprire i denti incisivi. Se al sorriso si unisce la visione delle labbra incurvate a mò di smorfia significa che il cane si sta preparando alla lotta difensiva o aggressiva (dipende!)

Un altro messaggio frequente è quello di leccarsi velocemente il naso, indica che il cane è preoccupato, ansioso o spaventato. (Un padroncino troppo invadente, rumoroso e meritevole di un bel morso, provoca nel cane questa reazione che equivale a: –  “Smettila, mi stai portando all’esasperazione, non voglio morderti perchè di voglio bene”.

Se i suoi occhi sono semichiusi è tranquillo in pace col mondo intero, si lascia accarezzare, pettinare, è il momento ideale per fargli accettare il bagnetto mensile.

Se è eccessivamente sorpreso, emozionato o impaurito, tende a spalancare gli occhi e dilatare le pupille. Se lo sguardo è diretto verso un altro cane o anche un  umano, bisogna fare attenzione poichè sta assumendo un atteggiamento di sfida, una sorta di: ” non mi fai paura!”

E’ preferibile non guardare negli occhi un cane che non si conosce, se proprio  lo si vuole avvicinare è bene abbassarsi, non guardarlo dritto negli occhi e allungare il palmo della  mano verso il suo  mento  MAI SOPRA LA TESTA!

Le orecchie:  se le tiene tirate indietro, appiattite contro il cranio, i denti  sono scoperti,  il cane ha un atteggiamento aggressivo/difensivo.

Se le orecchie sono  indietro ma non mostra i denti è segno di sottomissione mista a tolleranza bonaria verso chi lo picchietta in testa … pat … pat!

Questo è uno dei gesti più frequenti degli umani. Hanno l’assurdo vizio di accarezzare la testa del cane che non capisce se quella mano è una minaccia oppure no. Ecco perchè abbassa le orecchie! Il nostro cane adulto, sa che può fidarsi e lascia fare, ma appena può svicola via.

Infine, se le orecchie sono ben tirate indietro, guarda sbattendo le palpebre, abbaia festosamente, salta di qua e di la, mordicchia per gioco la punta delle scarpe, tira il pantalone, corre avanti, torna indietro … se gli chiedete “Cosa vuoi?” vi risponde: ” Ma cavoli! arf … arf… non hai capito? idiota d’un padrone, voglio giocare!”

Approfitta! Cogli l’attimo! Guarda che poi il tuo cane invecchia, diventa cieco, ti lascia per sempre e tu penserai a ciò che hai perso non accogliendo il festoso invito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: